AuroraCircoscrizione 7Torino

A Torino Aurora nasce il campo di calcetto fatto con i pacchetti di patatine

Nel quartiere Aurora di Torino nasce un campo di calcetto a impatto zero fatto con i pacchetti di patatine grazie al progetto “Lay’s RePlay”

A Torino, nel bel mezzo del quartiere Aurora nasce un campo di calcetto a impatto zero fatto di pacchetti di patatine riutilizzati e trasformati in erba artificiale. Tutto ciò è frutto del progetto Lay’s RePlay. L’iniziativa vede la collaborazione tra PepsiCo con la UEFA Foundation for Children e streetfootballworld. Entrando nel dettaglio, il campetto sorgerà alla Casa del Quartiere Cecchi Point ed è stato realizzato grazie alla collaborazione con GreenFields. Inoltre, al termine del suo ciclo di vita, il manto erboso è riciclabile al 100%.

A Torino Aurora nasce il campo di calcetto fatto con i pacchetti di patatine
Immagine da: Pixabay

Risultati positivi per il Pianeta

“Una delle principali ambizioni di PepsiCo è fornire risultati positivi per il pianeta e le persone guidando lo sviluppo di sistemi più sostenibili, rigenerativi e inclusivi”, ha dichiarato Marcello Pincelli, amministratore delegato PepsiCo Italia.

“Lay’s RePlay è un esempio concreto di come uno dei nostri marchi iconici si inserisce in un processo di trasformazione importante per il nostro business definito pep+ (pep Positive). Questo si traduce in una strategia end – to – end che pone la sostenibilità al centro di come l’Azienda vuole creare crescita e valore”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
ANSA

Giulia Fogli

Collaboro con NDW dal 2021. Mi appassiona raccontare storie e occuparmi di cronaca, fatti ed eventi della la mia città. Amo occuparmi ogni giorno di cose nuove, scoprirle, approfondirle e mettermi alla prova. Ho un debole per i racconti horror e i film thriller.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.