INCIDENTI STRADALIPiemonte

Incidente Pralormo: per Igor Meola, di Chieri, non c’è stato nulla da fare

Tragico incidente a Pralormo nel tardo pomeriggio del 10 maggio 2022: morto Igor Meola, storico parrucchiere di Chieri

Tragedia a Pralormo nel pomeriggio di martedì 10 maggio 2022: Igor Meola, storico parrucchiere di Chieri di 49 anni, è morto a seguito di un incidente con la sua moto. Meola stava percorrendo la Strada Statale che porta a Poirino quando si è scontrato contro un’auto di fronte al al ristorante Lo Scoiattolo di Pralormo.

Incidente Pralormo: per Igor Meola, di Chieri, non c’è stato nulla da fare
Immagine da: Google Maps

L’intervento dei soccorsi

Immediato l’intervento di un’ambulanza della Croce Verde di Villastellone, assieme ad un elicottero del 118. Gli operatori sanitari hanno provato in tutti i modi di rianimare Igor Meola, ma sfortunatamente per lui non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

Il quarantanovenne era molto conosciuto a Chieri ed era appassionato di moto. Aveva da poco acquistato la sua Ducati e stava percorrendo uno dei suoi amati giri. Rientrando dal Roero ha urtato un’auto che svoltava di fronte al ristorante, tentando di frenare invano. La ragazza a bordo dell’auto è stata soccorsa in stato di shock. La dinamica del sinistro è al vaglio dei Carabinieri.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
La Stampa100Torri

Daniela Timotei

Specializzata in SEO copywriting, dopo gli studi comincia a scrivere per agenzie nazionali ed internazionali. È appassionata di benessere, bellezza, psicologia e cura di sé, ma anche mobilità, nuove tecnologie e sport. Dà il suo contributo in redazione dal 2020.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.