PiemonteTorino

Situazione maltempo a Torino e in Piemonte: monitoraggio del Po

Whatsapp Segui NDW anche dal nostro nuovo CANALE WHATSAPP SEGUICI

Situazione maltempo, Torino e Piemonte sotto l’allerta meteo: piogge intense e monitoraggio dei fiumi in corso

*Aggiornamento alle ore 14:00: il livello idrometrico dei Murazzi del Po a Torino è di 3,46 metri – 223 m s.l.m.

Nel Piemonte si registra una situazione del maltempo critica con il proseguire delle forti piogge: a Torino e nelle zone circostanti, i vigili del fuoco sono stati impegnati in diversi interventi legati principalmente a infiltrazioni dai tetti e problemi alle grondaie, oltre alla presenza di alberi pericolanti. Tuttavia, nelle ultime ore non si sono verificate situazioni di emergenza.

Il comune di Torino ha attivato un’attenta vigilanza e monitoraggio delle condizioni meteorologiche, dei livelli dei fiumi e delle zone vicine ai corsi d’acqua. Le previsioni indicano un aumento del livello dei fiumi, che si sono ingrossati a causa delle piogge, anche se si prevede una diminuzione dell’intensità già nel pomeriggio. Si presta particolare attenzione al fiume Po, la cui piena, seppur moderata, è prevista per la serata con una portata di circa mille metri cubi al secondo. Alcuni passaggi ciclopedonali lungo le sponde dei fiumi sono stati chiusi a causa dell’aumento del livello dell’acqua. Si raccomanda cautela alla popolazione, specialmente nelle zone prossime ai corsi d’acqua, invitando a contattare il numero di emergenza 112 in caso di pericolo.

Situazione maltempo a Torino e in Piemonte monitoraggio del Po (1)
Immagine da: NotiziarioDelWeb

Allerta arancione

L’allerta arancione rimane in vigore per le zone di Torino e Cuneo. Secondo l’Arpa Piemonte, nelle ultime 12 ore si sono verificate precipitazioni cumulate di circa 50-70 mm nelle valli alpine di Chisone e Po, e tra 30 e 50 mm nelle altre zone alpine e pedemontane.

Alcuni luoghi hanno registrato picchi di precipitazioni significativi, come Colle Barant con 133,8 mm, Barge con 115,8 mm e Praly con 97,1 mm. Ma anche Vaccera con 94,3 mm e Camparient con 82,4 mm. Negli ultimi quattro giorni si è registrata una pioggia totale compresa tra 180 e 230 mm nelle stesse zone. Segnalati massimi di 306,2 mm a Barge, 277,8 mm a Camparient, 195,9 mm a Praly, 193,6 mm a Pradeboni. Quantità inferiori nelle zone alpine interne e nelle pianure. Superati i livelli di guardia in diversi corsi d’acqua la scorsa notte, principalmente nelle zone occidentali e sudoccidentali del Piemonte.

Le previsioni meteo indicano la presenza di un’ampia area di bassa pressione sul Mediterraneo centro-occidentale, con due minimi che influenzano il Piemonte. Ci si aspetta una diminuzione dell’intensità delle piogge nel pomeriggio, con scarse precipitazioni sparse per il resto della giornata, ad eccezione di possibili rovesci isolati.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
ARPA Piemonte

Daniela Timotei

Specializzata in SEO copywriting, dopo gli studi comincia a scrivere per agenzie nazionali ed internazionali. È appassionata di benessere, bellezza, psicologia e cura di sé, ma anche mobilità, nuove tecnologie e sport. Dà il suo contributo in redazione dal 2020.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio

Disabilita il blocco della pubblicità

Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere.

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi.

☕ OFFRICI UN CAFFE' 💙

Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.