Economia

Incentivi auto 2021: le ultime novità sugli ecobonus

Prorogati fino al 31 dicembre 2021 gli incentivi per l’acquisto delle auto a basse emissioni

Prorogati fino alla fine del 2021 gli incentivi per le auto a basse emissioni. Il nuovo Decreto Sostegni per prorogare gli ecobonus dal 30 giugno al 31 dicembre 2021 è stato approvato dalla Camera con un voto di fiducia. Si attende l’approvazione definitiva in Senato prevista per il prossimo 25 luglio.

Nel nuovo provvedimento verranno stanziati 350 milioni. Tra questi, 200 milioni sono destinati ai veicoli Euro 6 diesel e benzina con emissioni tra 61 a 135 g/km di CO2. Per gli extrabonus per l’acquisto di auto ibride o elettriche con emissioni tra gli 0 e 60 g/km di CO2 verranno stanziati 60 milioni di euro. Per i veicoli commerciali, invece, saranno destinati 50 milioni di euro, di cui 15 dedicati all’acquisto di veicoli elettrici. Infine, 40 milioni di euro verranno destinati all’acquisto di auto usate a basse emissioni.

Incentivi auto 2021: le ultime novità sugli ecobonus
Incentivi auto 2021: le ultime novità sugli ecobonus

Gli ecobonus per le auto usate

Interessante notare gli incentivi per le auto usate per questo 2021. Ovviamente per poter usufruire di questi ecobonus occorre rispettare alcuni vincoli. Ad esempio, i destinatari possono essere solo persone fisiche e le auto acquistate non possono avere un prezzo superiore ai 25.000 euro. Inoltre, l’auto deve essere intestata all’acquirente del veicolo usato o a un suo famigliare convivente o risultante tale da stato di famiglia da almeno un anno.

Leggi anche: Case a 1 euro in Piemonte: i comuni dove poterle acquistare

In più, i contributi statali possono variare a seconda delle emissioni. Per la fascia 0-60 g/km il contributo sarà di 2.000 euro, per le 61-90 g/km di 1.000 euro e per le 91-160 di 750 euro. Occorre rottamare un’auto immatricolata prima di gennaio 2011 o che abbia almeno 10 anni nel momento in cui si desidera utilizzare l’incentivo. Infine, gli ecobonus non possono essere richiesti da coloro che hanno già usufruito degli incentivi previsti dalle leggi 30 dicembre 2018 e 30 dicembre 2020. Ulteriori informazioni disponibili nella sezione FAQ del sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico.

Sorgente
Ministero dello Sviluppo Economico
Continua a leggere

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.