ItaliaPiemonte

Trenitalia, sciopero nazionale dei treni 9 settembre 2022

Il 9 settembre 2022 sciopero nazionale Trenitalia di 8 ore: treni fermi per protestare contro le aggressioni a personale

Le Organizzazioni Sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast Confsal e Orsa hanno indetto uno sciopero nazionale dei treni e in particolare del personale di Trenitalia e di Trenitalia Tper: la protesta comincerà dalle ore 9:01 alle ore 16:59 di venerdì 9 settembre 2022.

Trenitalia rende noto che “È possibile chiedere il rimborso integrale del biglietto entro le ore 24:00 del giorno antecedente lo sciopero”. Il rimborso è disponibile anche “a partire dal giorno stesso dello sciopero ed entro i 12 mesi successivi”, qualora il treno subisca una cancellazione effettiva.

Ulteriori informazioni sugli altri canali web del Gruppo FS Italiane, sul sito www.trenitaliatper.it o presso il personale di assistenza clienti e biglietterie o il call center gratuito 800 89 20 21.

Trenitalia, sciopero nazionale dei treni 9 settembre 2022
Immagine da: Trenitalia

Il comunicato GTT

Secondo quanto riportato sul comunicato ufficiale GTT anche il settore dell’infrastruttura ferroviaria della linea SFM1 è coinvolto nello sciopero. La linea comprende le stazioni di Rivarolo, Feletto, Bosconero, San Benigno e Volpiano.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
TrenitalliaGTTFILTCGIL

Giulia Fogli

Collaboro con NDW dal 2021. Mi appassiona raccontare storie e occuparmi di cronaca, fatti ed eventi della la mia città. Amo occuparmi ogni giorno di cose nuove, scoprirle, approfondirle e mettermi alla prova. Ho un debole per i racconti horror e i film thriller.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.