Torino

Premio architettura: Riconoscimento all’ATC del Piemonte Centrale per efficientamento energetico

Whatsapp Segui NDW anche dal nostro nuovo CANALE WHATSAPP SEGUICI

L’ ATC Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale riceve menzione speciale ai Premi In/Architettura 2023

TORINO – L’ ATC premiata durante la cerimonia svoltasi nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Torino. All’interno della storica Cavallerizza Reale, l’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale l’ATC è stata insignita di una menzione speciale: il riconoscimento è avvenuto nell’ambito dei Premi In/Architettura 2023, dedicati alle regioni Piemonte e Valle d’Aosta.

Valorizzazione del progetto: tra efficientamento energetico e rinforzo sismico

L’iniziativa, sostenuta da IN/Arch – Istituto Nazionale di Architettura e dall’Ance, con la collaborazione di Archilovers, ha come obiettivo premiare e mettere in evidenza l’importanza di tre figure chiave: il committente, il progettista e il costruttore. In questa specifica occasione, l’ATC è stata elogiata nella veste di committente per l’importante intervento realizzato sul condominio di edilizia residenziale pubblica situato in via Ivrea 15-27 e via Carema 2-8, nel quartiere “Pietra Alta”. Tale intervento, riguardante l’efficientamento energetico e il rinforzo sismico, ha ottenuto fondi attraverso il Superbonus 110% e il Sisma Bonus.

Il merito della progettazione va a Sma Progetti, Tisessantuno Associati e Studio Chiabrera. A portare a termine i lavori, invece, è stata la società Secap Spa. Fabio Tassone, vicepresidente dell’ATC del Piemonte Centrale, ha voluto dedicare questo riconoscimento a tutto lo staff coinvolto nel progetto e in particolar modo agli abitanti dei quartieri popolari e delle periferie che, troppo spesso, vengono trascurati. Tassone sottolinea come grazie a iniziative come questa, l’ATC ha avuto l’opportunità di migliorare significativamente una porzione del suo patrimonio edilizio, elevando la qualità di vita dei residenti, valorizzando gli edifici e riducendo le spese energetiche.

Premio architettura: L’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale viene premiata per un progetto di efficientamento energetico e rinforzo sismico finanziato tramite Superbonus.

«Vorrei dedicare questo premio – ha dichiarato il vicepresidente di Atc del Piemonte Centrale, Fabio Tassone –, a tutti i collaboratori che hanno lavorato e creduto nel progetto, ma soprattutto agli abitanti delle nostre case che vivono nei quartieri popolari e nelle periferie troppo spesso dimenticate. Grazie a interventi come questi, Atc ha potuto riqualificare una parte significativa del proprio patrimonio, migliorando la qualità della vita degli inquilini, il decoro dei complessi e contribuendo ad abbattere le spese energetiche» Ad oggi, circa 170 cantieri legati al Superbonus sono stati avviati su edifici di edilizia pubblica.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Giulia Fogli

Collaboro con NDW dal 2021. Mi appassiona raccontare storie e occuparmi di cronaca, fatti ed eventi della la mia città. Amo occuparmi ogni giorno di cose nuove, scoprirle, approfondirle e mettermi alla prova. Ho un debole per i racconti horror e i film thriller.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio

Disabilita il blocco della pubblicità

Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere.

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi.

☕ OFFRICI UN CAFFE' 💙

Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.