Piemonte

Green Pass Regione Piemonte: ecco come ottenerlo

Da domani, 1 luglio 2021, il Green Pass sarà valido come “Eu digital covid certificate”. Questo consentirà di spostarsi all’interno dei Paesi UE con più facilità. Il certificato verde Covid-19 è già online da qualche giorno, grazie al nuovo DPCM di Mario Draghi , ma come funziona? E come si fa ad ottenere il Green Pass per i cittadini della Regione Piemonte?

Il Green Pass è un certificato digitale che può essere anche stampato, contenente un QR Code, ovvero un codice a barre bidimensionale e un sigillo elettronico qualificato. Serve ad accedere presso determinate strutture che richiedono maggiori restrizioni a causa della pandemia di Covid-19. I requisiti per ottenerlo sono: aver aderito alla vaccinazione anti-Covid, risultare negativi al tampone molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore o risultare guariti dal Covid negli ultimi sei mesi.

Green Pass per i cittadini della Regione Piemonte

Richiedere il Green Pass per i cittadini della Regione Piemonte è molto semplice. Basta accedere alla voce Area Personale del sito https://www.ilpiemontetivaccina.it/ ed autenticarsi tramite SPID per scaricare l’attestato. In alternativa, è possibile consultare il Fasciolo Sanitario Elettronico della Regione al seguente link. Ad ogni modo, esistono altri metodi per ottenere il certificato digitale, con o senza SPID. Vediamoli nel dettaglio.

Come ottenere il Green Pass

Ottenere il Green Pass per il Covid-19 è molto semplice. I seguenti metodi sono validi su tutto il territorio nazionale, non solo per la Regione Piemonte.

  • Tramite il sito https://www.dgc.gov.it/ : inserendo lo SPID nell’Area Personale. Se non si possiede lo SPID è possibile inserire le ultime 8 cifre del numero identificativo della Tessera Sanitaria, la data di scadenza della stessa, uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare , il tampone antigenico rapido e il certificato di guarigione. O ancora tramite il codice ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti segnalati in sede di prestazione sanitaria. Nel caso in cui non si disponga della Tessera Sanitaria è possibile inserire il tipo e numero di documento fornito in sede di esecuzione del tampone o di emissione del certificato di guarigione.
  • Tramite app Immuni: indicando i dati della Tessera Sanitaria con le modalità descritte cui sopra
  • Tramite app IO: ricevendo un messaggio una volta che la Piattaforma nazionale rilascerà il certificato
  • Con l’aiuto di medici o farmacisti: esibendo la propria Tessera Sanitaria al medico o al farmacista, sarà possibile recuperare la Certificazione verde COVID-19 che verrà consegnata in formato cartaceo o digitale.

Sorgente
Dgc.gov.it
Continua a leggere

Ilaria Pagliaro

Content writer classe 1987 appassionata di qualsiasi argomento che la spinga a curiosare e approfondire...

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.