Torino

Sciopero taxi Torino oggi 4 aprile 2022: Tangenziale bloccata

Centinaia di taxi in sciopero lungo la Tangenziale di Torino nella mattinata di oggi, lunedì 4 aprile 2022

Sciopero taxi nella mattinata di oggi, lunedì 4 aprile 2022: dalle ore 10.00 circa, centinaia di vetture si sono radunate per procedere passo d’uomo lungo la Tangenziale di Torino. Secondo quanto riportato su La Repubblica, i tassisti torinesi si sono uniti per chiedere al Governo di rivedere il decreto concorrenza, specialmente per la parte che riguarda “l’adeguamento dell’offerta di servizi alle forme di mobilità che si svolgono mediante l’uso di applicazioni web”.  Tale misura, infatti, andrebbe a promuovere la concorrenza anche nel conferimento delle licenze.

Sciopero taxi Torino oggi 4 aprile 2022: Tangenziale bloccata
Immagine da: Pixabay

Un corteo da Caselle fino a Corso Unità d’Italia

Secondo i lavoratori, infatti, si tratta di “Una disinvolta apertura alle piattaforme che si basano sull’intermediazione del lavoro. Mina le caratteristiche dell’esercizio autonomo dell’attività di trasporto di persone non di linea”.

Come appena accennato, i taxi si sono quindi radunati lungo la Tangenziale all’altezza di Caselle per procedere in direzione Torino e raggiungere corso Unità d’Italia. La protesta, nel corso della quale ha visto anche l’accensione di alcuni fumogeni, è scortata dalle pattuglie della Polizia Stradale.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
La Repubblica

Daniela Timotei

Specializzata in SEO copywriting, dopo gli studi comincia a scrivere per agenzie nazionali ed internazionali. È appassionata di benessere, bellezza, psicologia e cura di sé, ma anche mobilità, nuove tecnologie e sport. Dà il suo contributo in redazione dal 2020.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.