Economia

Bonus terme: come si richiede ed elenco strutture

Finalmente disponibile il bonus terme 2021 da 200 euro: come si richiede e quali sono le oltre 190 strutture in cui utilizzarlo

A partire da oggi, 8 novembre 2021, è finalmente disponibile il bonus terme: il sito che mette a disposizione l’elenco completo delle strutture è già stato preso d’assalto. Ma come si richiede il bonus terme? E quali requisiti bisogna rispettare?

Rilasciato dal Ministero dello Sviluppo Economico con uno stanziamento globale di 53 milioni di euro, il bonus non ha limiti ISEE ed è rivolto a tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia. Nel dettaglio, offre uno sconto del 100% sull’acquisto dei servizi termali scelti, utilizzabile una sola volta e fino ad un importo massimo di 200 euro. “L’eventuale parte eccedente del costo del servizio”, rende noto il Ministero, “sarà a carico del cittadino.

Bonus terme 2021: come richiederlo e a chi si rivolge
Bonus terme 2021: come richiederlo e a chi si rivolge

L’elenco completo delle strutture aderenti

Come specificato dal sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico, “I cittadini potranno richiedere il bonus rivolgendosi direttamente agli istituti termali accreditati, il cui elenco è disponibile online, in continuo aggiornamento, sul sito bonusterme.invitalia.it.

Per accedere all’elenco completo delle strutture aderenti al bonus terme 2021 basta recarsi presso il sito Invitalia, al seguente link. A causa del boom di richieste, la piattaforma ha rinviato la possibilità di effettuare una prenotazione a domani, 9 novembre. “La piattaforma Bonus Terme è momentaneamente non disponibile per motivi tecnici. Ci scusiamo per il disagio. Sarà nuovamente attiva dal 9 novembre alle ore 12. Ricordiamo che l’accesso è riservato agli enti termali accreditati, preghiamo quindi i cittadini di non tentare l’accesso. Grazie”, hanno scritto gli amministratori del sito.

Va ricordato inoltre che il bonus non può essere ceduto a terzi, non costituisce reddito imponibile e “non rileva ai fini del computo del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente – ISEE”. Una volta scelto lo stabilimento termale aderente al bonus, sarà sufficiente procedere con la prenotazione presso la struttura prescelta, la quale provvederà a rilasciare l’attestato di prenotazione. Questa avrà una validità di 60 giorni a partire dalla data della sua emissione: sarà quindi possibile usufruire dei suoi servizi entro tale termine.

Via
Invitalia
Sorgente
Ministero dello Sviluppo Economico
Continua a leggere

Ilaria Pagliaro

Content writer classe 1987 appassionata di qualsiasi argomento che la spinga a curiosare e approfondire...

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.