fbpx
0

Le ciambelle sono l’alimento preferito di Homer Simpson e in una delle puntate, Stephen Hawking si lascia affascinare dalla teoria di un universo a forma di ciambella. Questa ipotesi potrebbe essere confermata?

A quanto pare ci ha pensato involontariamente un uomo che voleva spassarsela con la sua compagna e che ora riesce a vedere soltanto ciambelle in ogni posto in cui si trova.

La notizia è stata riportata da un giornale scientifico che si occupa di oftalmologia: l’illustre JAMA. Non si conoscono molti dettagli su questo paziente e gli autori della ricerca hanno descritto vagamente un 50enne americano del Massachusetts.

Sildenafil: bigger is better

Pastiglie di sildenafil

Si sta parlando del sildenafil, principio attivo del Viagra e di molte serate romantiche per chi ha problemi d’erezione. Gli effetti avversi del sildenafil sono noti, tuttavia quelli di tipo alimentare un po’ meno. Perchè vede le ciambelle quindi? Il problema sembra essere tutto nell’incisività del prodotto sulle funzioni dei nostri occhi.

E’ necessario però specificare che il 50enne aveva con sé una bottiglia di sildenafil liquido. La bottiglietta conteneva 750 millilitri di principio attivo. Forse ha pensato di sorseggiarlo come una bibita?

Il gesto dell’uomo ha rischiato di ucciderlo.

Questo signore di mezza età ha trangugiato gran parte della bottiglia di Viagra liquido senza leggere con attenzione il foglietto illustrativo. Le ciambelle sono diventate realtà nel giro di poco tempo: i 30 millilitri di principio attivo che sono finiti nel suo stomaco rappresentano una dose 10 volte superiore al consentito.

Il principio attivo è tossico a questi dosaggi con danni alla vista. Ecco perché l’uomo ha iniziato a vedere cose strane tutto il giorno.

homer simpson ciambelle donuts viagra

La parte più incredibile in realtà è stata questa: l’uomo non ha trovato miglioramenti per ben due mesi, quindi si può ben immaginare il panico del protagonista.

Il 50enne si è recato dal proprio medico e ha spiegato tutti i sintomi con una certa apprensione. Sono stati fatti tutti i controlli del caso e si è capito che il problema era serio.

Coni e bastoncelli, ovvero le cellule sensibili alla luce nella retina, sono state messe a dura prova dal Viagra in eccesso e in più si è aggiunta la beffa del responso finale del medico. Ecco cosa è stato detto a questo sfortunato individuo.


Like it? Share with your friends!

0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi