fbpx
1

A bordo di una Peugeot 206, zigzagava per strada. Al suo fianco sedeva un suo coetaneo, anch’esso ubriaco fradicio

Una Peugeot 206 zigzagava lungo la strada ed è stata avvistata da una pattuglia di polizia locale. Intimato l’alt da una moto della Polizia locale, il conducente è stato sottoposto al controllo dell’etilometro ed è risultato con un tasso di alcol nel sangue di ben sette volte superiore al limite consentito.

L’uomo, un bergamasco 40enne di Serina, ha detto agli agenti che lo hanno fermato fra Lavenone e Idro, di essere partito 5 ore prima per andare a fare dei lavori di giardinaggio.

Non ricordava più dov’era diretto.

Ovviamente è facile comprendere lo stato di confusione dell’uomo data la quantità di alcol disciolto nel sangue pari a 3,31 mg/l. Agli agenti non ha tuttavia mentito sul proprio lavoro: nel baule dell’automobile gli agenti hanno trovato tosasiepi, motoseghe e decespugliatori.

Al suo fianco sedeva un suo coetaneo, anch’esso ubriaco fradicio e semicosciente. L’auto è stata sequestrata, la patente ritirata e i due hanno dovuto attendere l’arrivo di qualcuno che li riaccompagnasse a casa.


Like it? Share with your friends!

1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi