Circoscrizione 8San SalvarioTorino

Torino, violenta aggressione in un locale della movida

Violenta aggressione in un locale della movida di Torino: la Polizia ha arrestato su misura cautelare un uomo per tentato omicidio

Violenta aggressione avvenuta di recente in un locale della movida a Torino. Gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno infatti eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di un soggetto indagato per tentato omicidio aggravato e lesioni gravi e aggravate.

Secondo la ricostruzione dei fatti, il soggetto, un cittadino rumeno di 37 anni, ha scatenato un litigio all’interno del locale notturno CRAZY LOVE, ubicato in via Galliari 15. Subito dopo, il trentasettenne avrebbe violentemente colpito con uno sgabello e un bastone di metallo due cittadini stranieri all’esterno del locale, in concorso con altre persone rimaste ignote.

L’uomo ha sferrato vari colpi alla testa e al torace. Il cittadino rumeno ha provocato in uno dei due uomini delle lesioni molto gravi, emorragie e fratture in varie parti del corpo.

Torino, violenta aggressione in un locale della movida
Immagine da: Polizia di Stato

L’intervento degli addetti alla sicurezza

Il personale addetto alla sicurezza del locale si è precipitato fuori, ma l’uomo è scappato. Le due vittime hanno ricevuto il soccorso del personale del 118, che ha trasportato entrambi in ospedale in condizioni molto gravi. Uno dei due uomini ha rischiato di morire.

Dopo aver raccolto la testimonianza delle vittime, gli agenti si sono dedicati ad un attento e approfondito studio dei sistemi di videosorveglianza del quartiere San Salvario. Alla fine, la Polizia ha messo in atto l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare, con conseguente perquisizione, estesa anche alla vettura dell’indagato. Qui gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un tirapugni nero in metallo e uno spray urticante al capsicum. Il procedimento penale è appena iniziato, “pertanto l’indagato non è da ritenersi colpevole fino a giudizio definitivo”, afferma il comunicato della Polizia.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
Polizia di Stato

Giulia Fogli

Collaboro con NDW dal 2021. Mi appassiona raccontare storie e occuparmi di cronaca, fatti ed eventi della la mia città. Amo occuparmi ogni giorno di cose nuove, scoprirle, approfondirle e mettermi alla prova. Ho un debole per i racconti horror e i film thriller.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.