Italia

Pino Insegno presenta Giorgia Meloni nel comizio di Piazza del Popolo: violenta critica sui social

L’attore e doppiatore Pino Insegno ha citato il suo doppiaggio nel “Signore degli Anelli” per aprire il comizio di Giorgia Meloni

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 22 settembre 2022, l’attore e doppiatore Pino Insegno ha presentato ilo comizio di Giorgia Meloni prima delle elezioni Politiche citando la frase del personaggio da lui doppiato nella trilogia “Il Signore degli Anelli”.

“Verrà il giorno della sconfitta, ma non è questo il giorno”, ha dichiarato facendo riferimento al famoso monologo di Aragorn. Il semplice saluto di pochi minuti ha scatenato una violentissima pioggia di critiche sui social, specialmente su Twitter, dov’è diventato subito argomento in top trend.

Violenta pioggia di critiche

Alcuni hanno espresso dissenso attaccando non la preferenza politica dell’attore, ma le sue doti attoriali.

Pino Insegno presenta Giorgia Meloni nel comizio di Piazza del Popolo violenta critica sui social (4)
Immagine da Twitter

Altri hanno avanzato insulti ben più pesanti.

Pino Insegno presenta Giorgia Meloni nel comizio di Piazza del Popolo violenta critica sui social (4)
Immagine da Twitter

Tra la pioggia di critiche, però, c’è chi ha riflettuto sul fatto di poter essere liberi di esprimere il proprio pensiero politico senza paura di dover essere attaccati o esclusi da qualsiasi altro settore.

Pino Insegno presenta Giorgia Meloni nel comizio di Piazza del Popolo violenta critica sui social (4)
Immagine da Twitter
"Aragorn" presenta Giorgia Meloni nel comizio di Piazza del Popolo violenta critica sui social (4)
Immagine da Twitter

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
Facebook - giorgiameloni.paginaufficialeTwitter

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.