PiemonteSport

Novara Calcio fuori dalla serie C: farà ricorso al Tar del Lazio

Il CONI ha respinto il ricorso del Novara Calcio, che si ritrova quindi fuori dalla serie C

Lo scorso 26 luglio, il Collegio di garanzia del CONI ha respinto il ricorso del Novara Calcio: la squadra si ritrova quindi fuori dalla serie C per la prima volta in 113 anni. Fuori dalla serie C anche Carpi, Casertana e Sambenedettese, mentre il Chievo lascia la serie B.

La società ha ora la possibilità di ricorrere al TAR del Lazio ed ha già deciso di procedere in questa direzione. Non sarà un percorso semplice, dato che il tribunale accolse soltanto il ricorso alla Paganese nel 2016. Al momento, per poter garantire almeno la partecipazione alla Serie D sarà necessario l’intervento del sindaco Alessandro Canelli. Il primo cittadino dovrà provvedere alla richiesta d’iscrizione al campionato in sovrannumero di un nuovo Novara nonché aprire una manifestazione d’interesse tra imprenditori per l’acquisto.

La società farà ricorso al Tar del Lazio: il comunicato ufficiale

Come si può leggere dall’annuncio presente sul sito ufficiale “La Società Novara Calcio S.p.A. comunica di voler proseguire l’iter giudiziario presso il TAR del Lazio dopo aver appreso il responso del ricorso al Collegio di Garanzia del CONI. La Società, assistita dall’Avvocato Cesare Di Cintio, ribadirà la propria posizione e la correttezza del proprio operato, avendo agito secondo le norme vigenti, e chiederà la riammissione al Campionato di Serie C 2021/22″.

Sorgente
La StampaNovara Calcio
Continua a leggere

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.