fbpx
0

McDonald’s ha deciso di creare dei bicchieri in serie limitata. L’ha fatto in maniera creativa con bicchieri in plastica trasparente che raffigurano un ragazzo e una ragazza. La particolarità di questi bicchieri è che una volta consumati possono essere guardati in trasparenza. Ma non è andata come i creativi speravano.

Dopo aver terminato la bibita e guardando attraverso, le due immagini si uniscono. Il risultato è una dolce immagine di due ragazzi che si baciano in diversi modi. L’intento era lodevole ma nella realtà delle cose è andata diversamente . I clienti, dopo aver consumato le bibite, hanno guardato i bicchieri per scoprire che l’immagine era un po’ meno romantica del previsto.

McDonald's bicchieri imbarazzanti

I nuovi bicchieri di McDonald’s sono presto diventati virali ma non per i baci innocenti scambiati dai personaggi disegnati. Qualcuno ha infatti scoperto che ruotando in maniera diversa i bicchieri, il risultato è decisamente diverso da quello suggerito dal noto fast food.

In Giappone ci sono infatti presto accorti che se i due bicchieri vengono sovrapposti o ruotati in alcuni modi, i protagonisti non si limitano più ad un innocente bacio ma assumono invece posizioni decisamente esplicite, che lascino poco spazio all’interpretazione soggettiva.

Palpatine e ammiccamenti da McDonald’s

Su Twitter gli utenti si sono divertiti a pubblicare le combinazioni di questa sorta di kamasutra in versione soft drink di McDonald’s.

McDonald's bicchieri imbarazzanti
Immagine tratta da Twitter/@imLo418NK

Dopo il casto bacio, in una delle accoppiate dei bicchieri possiamo vedere una ragazza leggermente piegata in avanti, con il ragazzo ammiccante sullo sfondo che sembra toccarle il sedere. Ma non è tutto: qualche divertito cliente ha deciso di spingere la creatività ancora più in là.


Like it? Share with your friends!

0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi