fbpx
0

Siamo circondati da influencer. Ovunque vi girate potreste ritrovarvi davanti ad uno di loro, con il cellulare sempre pronto in mano per dirette social e foto da pubblicare. Bisogna sottolineare che per fare un lavoro del genere bisogna avere la faccia tosta e non bisogna farsi alcun problema ad apparire e a confrontarsi con diverse aziende.

Alcuni influencer usano questo loro lavoro per ottenere prodotti gratis e privilegi di ogni genere. Contattano aziende, bar e hotel alla ricerca non solo di denaro, ma di qualsiasi cosa riescano ad ottenere grazie al numero di followers che hanno su Instagram.

Influencer

Più followers hanno più probabilità hanno di essere contattati dalle aziende. Per questo pubblicano foto in continuazione e cercano di interagire con più utenti possibile. Ma siamo sicuri che tutte le aziende siano felici di ricevere una richiesta da un influencer?

La risposta è no e la conferma arriva grazie alla storia che vi stiamo per raccontare, che ha come protagonista un influencer in cerca di privilegi e un proprietario di un bar che non è stato molto contento di ricevere le sue proposte.

Influencer? No grazie!

I post pubblicati dagli influencer sono prima di tutto ben pagati e in secondo luogo sono creati in cambio di vari prodotti, come vestiti e per alcuni addirittura vacanze. Alcune aziende sono ben felici di contattare gli influencer, consapevoli del fatto che grazie al loro aiuto potranno vendere meglio il prodotto. Questo, però, succede solitamente quando sono le aziende stesse a contattarli e non il contrario.

Se è l’influencer a chiedere favori in cambio di pubblicità allora le cose cambiano e dall’altra parte può arrivare un bel rifiuto. Un bar australiano, per esempio, è stato contattato da un influencer che ha chiesto qualche drink gratuito in cambio di pubblicità.

Quando il proprietario del bar ha letto il messaggio è rimasto senza parole e ha risposto per le rime, tanto che la sua risposta è diventata virale ed è stata apprezzata da tutti gli utenti del web. L’uomo non ha gradito per niente la richiesta e ovviamente il suo è stato un rifiuto.


Like it? Share with your friends!

0

0 Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi