Piemonte

Esplosione a Racconigi: palazzina sventrata per una fuga di gas

Violenta esplosione nella notte di ieri, 20 novembre 2022, all’interno di una palazzina del comune di Racconigi, nel Cuneese

Nella tarda serata di ieri, domenica 20 novembre 2022, si è verificata una violenta esplosione all’interno di una palazzina di tre piani sita in via Cesare Biglia, pieno centro del comune di Racconigi, nel Cuneese. L’incidente ha provocato lo sventramento di una parete dell’appartamento ed ha danneggiato altri due alloggi adiacenti.

Esplosione a Racconigi: palazzina sventrata per una fuga di gas
Immagine da: Vigili del Fuoco

Una fuga di gas

La causa dell’esplosione – avvertito in tutto il centro – è da attribuire ad una fuga di gas, generata dal malfunzionamento di una bombola. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di Saluzzo, Racconigi, Savigliano e l’autoscala da Alba. Il personale sanitario presente sul posto ha soccorso due feriti: uno con gravi ustioni alle mani, trasportato presso il CTO di Torino, e l’altro è stata ricoverata a Savigliano. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Sorgente
QuotidianoPiemontese

Giulia Fogli

Collaboro con NDW dal 2021. Mi appassiona raccontare storie e occuparmi di cronaca, fatti ed eventi della la mia città. Amo occuparmi ogni giorno di cose nuove, scoprirle, approfondirle e mettermi alla prova. Ho un debole per i racconti horror e i film thriller.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disabilita il blocco della pubblicità

Gli annunci pubblicitari presenti nel nostro sito sono sicuri al 100% e non sono invasivi... Perché vuoi bloccarli? Senza la pubblicità questo sito non potrebbe esistere. Per proseguire ti invitiamo a disabilitare il tuo AdBlocker o ad inserire "Notiziario Del Web" in White List.